Chi siamo

La CLP è nata nel gennaio del 1968.

 

Con i suoi cinquanta anni e oltre, è una delle agenzie italiane più antiche e di fatto la più longeva tra quelle ancora in attività.

L’acronimo della società nasconde il nome del fondatore, Cesare Parmiggiani (Reggiolo, RE, 1930).

Cesare Parmiggiani si è formato sotto la guida di Dino Villani, uno dei pionieri della comunicazione e della pubblicità in Italia. La sua storia professionale racconta d’iniziative di notevole interesse che appartengono a un’epoca d’oro delle relazioni pubbliche in Italia, ma che sono ancor oggi ricordate come modelli vincenti; tra questi ricordiamo il Premio Necchi ‘Sposa d’Italia’, il Congresso internazionale degli zingari, il Premio Zucchi San Valentino, il Premio Victor “L’uomo del giorno”, la Sagra internazionale dei cantastorie, la Mostra internazionale del manifesto turistico, il lancio della mostra su Andrea Mantegna a Mantova.

 

Proprio quest’ultimo progetto conserva in embrione quella che sarà, dal 1989 in poi, l’attività principale della CLP. Con la costituzione del Centro Studi di Palazzo Te a Mantova, la CLP inaugura infatti una sezione interamente dedicata all’arte e alla cultura. In più di trent’anni, la CLP è diventata partner dei più importanti musei e istituzioni private e pubbliche italiane e internazionali, comunicando alcune delle iniziative espositive di grande spessore e di maggior successo di pubblico e di critica. Meritano di essere ricordate: Leon Battista Alberti(Palazzo Te, Mantova), Lorenzo Lotto (GAMEC e Accademia Carrara, Bergamo), Alvar Aalto (Palazzo Te, Mantova), Alvaro Siza (Basilica palladiana, Vicenza), Duccio da Buoninsegna (Santa Maria della Scala e Museo dell’Opera, Siena), Gentile da Fabriano (Ospedale di Santa Maria del Buon Gesù, Fabriano, AN), Giuseppe Terragni (varie sedi, Como), Antonio Ligabue (Palazzo Magnani, Reggio Emilia e Palazzo Bentivoglio, Gualtieri, RE), Alberto Burri (Scuderie del Quirinale, Roma e Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía, Madrid), René Magritte (Villa Olmo, Como), Arnaldo Pomodoro (Palazzo Reale, Milano), Ottocento (Scuderie del Quirinale, Roma), Giulio Romano (Palazzo Ducale, Mantova), Aldo Manuzio e il Rinascimento a Venezia (Gallerie dell’Accademia, Venezia), Keith Haring (Palazzo Reale, Milano), Guercino (Duomo e Palazzo Farnese, Piacenza), Toulouse-Lautrec (Milano, Palazzo Reale), Jean Dubuffet (Palazzo Magnani, Reggio Emilia), Tutta l’Umbria una mostra, l’arte umbra tra Medioevo e Rinascimento (Galleria Nazionale dell’Umbria, Perugia).

 

La CLP ha inoltre curato la comunicazione dell’apertura o riallestimento di musei italiani, quali il Museo Diocesano di Milano, il Museo delle Decorative del Castello Sforzesco di Milano, la Pinacoteca del Castello Sforzesco di Milano, il Museo Antonio Ligabue di Gualtieri (RE), la Galleria Nazionale San Marino, il riallestimento del Cartone per la Scuola di Atene alla Pinacoteca Ambrosiana di Milano.

 

Dal 2000 il testimone della CLP è passato a Luca Melloni, che ancora lo conserva nelle sue mani.

Il nostro team

Luca Melloni

Amministratore unico

Anna Defrancesco

Senior Account

Clara Cervia

Junior Account

Stefania Rusconi

Junior Account

Carlo Ghielmetti

Copywriter
I ritratti sono realizzati da Fabrizio Musa (fabriziomusa.com)

Questo sito utilizza cookie tecnici. Utilizzando il sito ne accetti l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi