CIVICO 103: DA SOUND OBJECTS A CHANGING DIFFERENCE. Anticipazioni e news nel nuovo numero

Il prossimo numero del magazine "civico 103" esce in coincidenza con il festivalfilosofia 2012 dedicato al tema delle "Cose".
E alle "cose sonore" è appunto ispirata la tre giorni di eventi dal titolo "Sound Objects" prevista a Palazzo Santa Margherita.
In primo piano la mostra di strumenti e oggetti sonori e una selezione video montati dal curatore della rassegna, Claudio Chianura, con testi e immagini sulle tre serate che animeranno il chiostro del palazzo nel corso delle quali si alterneranno conversazioni e performance con Steve Piccolo, Mario Conte, Luca Reale e che si concluderanno con una riflessione di Marino Sinibaldi, direttore di Radio 3, su uno degli oggetti sonori per eccellenza: la radio.
Paolo Colagrande firma il racconto inedito "Il serpente di Kircher", scritto appositamente per questo numero, dopo quelli di Ugo Cornia, Paolo Nori, Gabriele Frasca, Cristiano de Majo, Francesca Bonafini, Roberto Barbolini e Laura Liberale.
Spazio anche a "Changing Difference", la mostra d’autunno dedicata a tre grandi artisti americani che hanno indagato l’identità sessuale maschile e le sue trasformazioni tra gli anni Sessanta e gli anni Ottanta: Jack Smith, Peter Hujar e Mark Morrisroe. Attorno al progetto, a cura di Lorenzo Fusi, curatore della Biennale di Liverpool, si sono coagulate le forze dell’Assessorato alla cultura della Regione Emilia-Romagna e quelle del festival bolognese Gender Bender, partner della mostra.
Sabato 6 ottobre in occasione della ottava edizione della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI (Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani) la Galleria civica organizza – sempre in partnership con la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, la Fondazione Fotografia, la Soprintendenza per i Beni Artistici Storici ed Etnoantropologici di Modena e Reggio Emilia e la casa d’aste Sotheby’s – la riproposizione di Bid for Build, l’asta destinata alla raccolta di fondi per la ricostruzione organizzata in seguito al terremoto che ha colpito l'Emilia-Romagna nel maggio scorso, nella cui prima edizione svoltasi il 27 giugno nei locali dell’ex-ospedale Sant’Agostino è stata raggiunta la ragguardevole cifra di 115 mila euro.
A partire da questo numero, infine, “civico 103” si apre con regolarità al fumetto, grazie a una feconda partnership con Comicom Comunicazione a fumetti, e torna finalmente disponibile anche come applicazione per iPad, nuova nella veste grafica e nelle funzioni e ancor più ricca di contenuti.
Il magazine è edito da Silvana Editoriale, che lo distribuirà nei bookshop dei principali musei e centri d’arte italiani.
"civico 103" sarà on line in formato pdf sul sito della Galleria Civica di Modena, sul sito della CLP Relazioni pubbliche di Milano (www.clponline.it) e sul sito di Silvana Editoriale e sarà inoltre presto disponibile in formato digitale consultabile come applicazione per iPad, direttamente da Apple Store. La versione compatibile con iPad richiede l’iOS 4.2 o successive ed è un’applicazione gratuita. Tags: arte iPad, Civico 103, Galleria Civica Modena, magazine arte iPad
La pubblicazione è a diffusione gratuita ed è distribuita in città presso le sedi espositive dell'istituto modenese, nelle biblioteche, presso gli istituti culturali cittadini, nelle librerie, e nei principali punti informativi.
 
Nella foto: la copertina dell'ultimo numero
 
Ufficio Stampa  Clp, Milano, tel. +39 02 433403,  press@clponline.it www.clponline.it                          
Ufficio Stampa Galleria Civica di Modena, Cristiana Minelli
tel. +39 059 2032883, galcivmo@comune.modena.it

© 2012 CLP Relazioni Pubbliche - Informativa sulla Privacy - Powered by Eternet S.r.l.